gennaio 16, 2018

Il progetto LIDO

La leadership in ambiente scolastico è il processo attraverso il quale gli insegnanti e i dirigenti, individualmente o collettivamente, influenzano i loro colleghi e gli altri membri della comunità scolastica, con l’obiettivo di migliorare le pratiche di insegnamento e di apprendimento e aumentare il rendimento degli studenti.

Qualche anno fa, la Commissione ha istituito un gruppo di apprendimento peer-to-peer sulla leadership scolastica e ha inserito lo sviluppo della leadership scolastica tra le priorità delle call LLP fin dal 2011 e delle call del nuovo Erasmus+.

Un grado adeguato di leadership è indispensabile per svolgere la maggior parte dei compiti degli insegnanti: basti pensare alla conduzione della classe, al rapporto con i genitori, alle molteplici attività della comunità scolastica in generale, anche al di fuori della scuola stessa. Le conclusioni del Consiglio europeo del 26 novembre 2009 sullo sviluppo professionale di insegnanti e dirigenti scolastici sottolineano che le richieste sulla professione di insegnante si stanno evolvendo rapidamente, imponendo la necessità di nuovi approcci. Gli insegnanti devono riflettere sulle proprie esigenze in quest’area specifica, per essere efficaci nell’insegnamento e in grado di adattarsi alle esigenze in costante evoluzione degli studenti, dei contesti familiari e sociali in rapido cambiamento.

Alcuni individui hanno probabilmente un livello superiore di leadership rispetto ad altri, ma la leadership, come molte altre competenze, può essere appresa.

Questo progetto vuole sviluppare metodologie e materiali per migliorare le capacità di leadership tra gli insegnanti delle scuole secondarie, intendendo la leadership così come si delinea nelle teorie di leadership situazionale e distribuita. 

Secondo la LEADERSHIP SITUAZIONALE, spetta al leader cambiare il suo stile a seconda del contesto in cui la leadership è agita. Nella leadership situazionale, lo stile può cambiare continuamente per soddisfare i bisogni degli altri nell’organizzazione in base alle diverse esigenze e caratteristiche degli interlocutori.

La LEADERSHIP DISTRIBUITA è una “leadership basata sulla competenza” piuttosto che una leadership legata al ruolo o agli anni di esperienza. Una vera leadership distribuita richiede alti livelli di fiducia, trasparenza e rispetto reciproco.

Metodologia e materiali si ispireranno ad esempio ai lavori di Thomas Gordon  (comunicazione efficace), Paul Hersey e Ken Blanchard  (leadership situazionale), Peter Gronn (leadership distribuita).

Saranno realizzati i seguenti materiali progettati e rivolti agli insegnanti:

  • uno strumento diagnostico online per la valutazione della leadership
  • un corso in presenza per sviluppare la leadership
  • un corso online per lo sviluppo della leadership

Il progetto terminerà tra 25 mesi.

Qui troverai la Newsletter e altri documenti via via che saranno pubblicati…